Comunicato stampa: “Arte no caste”, di scena al Castello di Nocciano le opere di 50 artisti

manifesto_crop cmyk
PESCARA – Sarà inaugurata dopodomani, domenica 21 dicembre, alle ore 18, al Castello Aliprandi-De Sterlich di Nocciano, la mostra “Arte no caste. Creatività senza etichette”, confronto tra le diverse forme artistiche contemporanee, che vedrà la partecipazione di 50 artisti provenienti da tutta Italia. La mostra è curata dal critico d’arte Chiara Strozzieri ed è promossa dall’associazione del Movimento del Guardare Creativo, presieduta da Gabriella Capodiferro, che opera in Abruzzo dal 1987: «I partecipanti al progetto, che avevano già dato vita a un’analoga manifestazione nella scorsa estate, ospitata all’interno dell’Aurum di Pescara – illustra Strozzieri – si dicono liberi da etichette precostituite e “gridano” di non appartenere ad alcun gruppo sociale chiuso, ad alcun sistema coatto. Lo dimostrano presentando ciascuno un’opera, in una collettiva che li vede tutti protagonisti allo stesso modo, senza distinzione di genere artistico o di curriculum». «Se l’opera è al centro di tutto – aggiunge – come essenza della visione creatrice, non sarà possibile giudicarla secondo preconcetti». «“Arte no caste” approda al Museo delle Arti del Castello di Nocciano – dice la Capodiferro – nel nome della ricerca di una sinergia di intenti che ha l’obiettivo di promuovere le diverse presenze artistiche attive sul territorio e offrire opportunità di confronto circa tendenze e risultati. Una collaborazione, quella con la struttura di Nocciano, nata nel giugno del 2007, quando il Museo ospitò una mia mostra curata da Leo Strozzieri. Questo nuovo incontro significa il ritorno di artisti che hanno portato l’arte abruzzese fuori dai confini regionali e la presenza di coloro che hanno continuato ad operare sul territorio».

Questo l’elenco degli artisti presenti a Nocciano: Sergio Bacelli, Carlo Bascelli, Lorella Belfonte, Marcello Bonforte, Brigitte Brand, Evelina Cacciagrano, Alfonso Camplone, Gabriella Capodiferro, Libera Carraro, Antonietta Catalano, Loredana Cipollone, Fernanda Colangeli, Isa Conti, Nicola Costanzo, Luigi D’Alimonte, Francesco D’Amario, Claudia De Berardinis, Laura De Lellis, Rossana De Luca, Concita De Palma, Dora Di Giovannantonio, Marilena Evangelista, Annalisa Faieta, Eleonora Frezzini, Manuelita Iannetti, Marco Iannetti, Rosa Lisanti, Iva Lombardi, Antonio Lori, Lepoldo Marciani, Pasquale Martini, Maria Masciarelli, Serenella Mauro, Teresa Michetti, Adamo Modesto, Linda Monte, Annamaria Natale, Silvia Orlandi, Graziella Parlione, Enrico Puglielli, Antonio Rucci, Paola Santilli, Deni Scarsi, Leo Strozzieri, Nicoletta Testa, Bruno Torriuolo, Antonio Tracanna, Daniele Valentini, Vinicio Verzieri e Daniela Visco.
La mostra, che rimarrà aperta fino al 12 gennaio prossimo, sarà visitabile tutte le domeniche dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20; sarà inoltre possibile prenotarsi per una visita, al di fuori di questi orari, chiamando il numero 339 1579817.

L’inaugurazione della mostra di domenica prossima si inserisce all’interno di una giornata organizzata dall’Istituzione Castello e Museo delle Arti di Nocciano, con l’allestimento di mercatini di Natale e l’esibizione, alle ore 19, del coro folkloristico abruzzese di Cepagatti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...